Mite e soleggiato questa settimana, primo ciclo di valanga bagnato

Massimo

Il tempo si calmerà nelle Alpi dopo un ciclo temporale di due settimane. Stava nevicando pesantemente sul lato nord della principale dorsale alpina lo scorso fine settimana, ma l'alta pressione (e le temperature miti) torneranno Mercoledì. Aspettatevi lo stesso tempo fino alla fine della settimana e potreste aspettavi alcune valanghe di neve bagnata. Potete ancora trovare un po' di neve su frontali a nord in alta quota, ma è necessario che teniate a mente due cose. C'è ancora la possibilità di valanghe di neve asciutta sopra i 2200 metri, in particolare nelle località della dorsale alpina (grazie a quel vecchio strato debole di neve) e dovete tenere a mente che il sole è sempre più forte. Sta diventando così fortemernte, che potrebbe influenzare la neve sui pendii esposti a sud e la possibilità di valanghe di neve bagnata aumenterà. Pianificate bene la giornata! In questa previsione:

  • L'alta pressione è dominante
  • Giornate miti e notti chiare, ma fredde
  • Fuori pista: pianificate bene la vostra giornata!
  • A lungo termine: il cambiamento nei modelli meteorologici avverrà a partire dal prossimo fine settimana

Nuvoloni in occidente

L'alta pressione è dominante

Una corrente fredda, che sta diventando più debole, ha portato alcune grandi nubi sulle Alpi occidentali Domenica. Fa ancora piuttosto freddo nella parte orientale dell'Austria e continuerà a far freddo fino a Lunedi. Il resto delle Alpi ha già a che fare con aria mite e sarà così fino alla fine della settimana. La temperatura salirà a est dell'Austria, nonché il Martedì e sarà mite in tutto l'arco alpino. Il sole è forte e le nubi spariranno.

L'alta pressione mantiene la tempesta a distanza

Le giornate saranno miti e soleggiate questa settimana e le notti sono fredde e chiare. Questo dà al manto nevoso la possibilità di perdere un po' della sua umidità.

Fuori pista: pianificate bene la vostra giornata!

Dovrete andare più in profondità nel backcountry, perché praticamente tutto viene tracciato vicino agli impianti di risalita. Dovrete fare un'escursione, per raggiungere della neve non monitorata. Dovete tenere a mente due cose. C'è ancora la possibilità di valanghe di neve asciutta sopra i 2200 metri, in particolare nelle località della principale dorsale alpina (grazie a quel vecchio strato debole di neve) e dovete tenere a mente che il sole è sempre più forte. Sta diventando così potente che potrà influenzare la neve sui pendii esposti a sud e la possibilità di valanghe di neve bagnata aumenterà. Pianificate bene la giornata! Il pericolo di valanghe sarà probabilmente sceso dopo il fine settimana, ma questo non significa che sia completamente sicuro. La previsione valanghe ha valutato un pericolo valanghe di livello 3 e, questo, è più pericoloso di quanto voi pensiate. Scoprite perché leggendo quest'articolo.

Avete in programma di sciare fuori pista? Si prega di ricordarvi di porvi le seguenti domande:

  • Avete le giuste conoscenze?
  • Tu (e gli altri sciatori presenti nel tuo gruppo) hai l'attrezzatura adeguata (arva, pala e sonda)?
  • Avete letto il bollettino locale sulle valanghe?
  • Sapete quali parti della parti Montagna dovete evitare quel particolare giorno, per ridurre al minimo i rischi?

Se una delle risposte è "no", rimanete sulle piste!

La conoscenza è la chiave

È stato un disastro completo nelle Alpi la scorsa settimana, dove valanghe hanno provocato la morte di 11 sciatori e snowboarder. Un sacco di persone stanno ancora sciando da sole o senza la marcia giusta (arva, pala, sonda). Queste sono indicazioni che fanno capire come questi sciatori siano a corto di conoscenze. E la conoscenza è la chiave. Con l'applicazione del diritto alla conoscenza potete ridurre il rischio al livello di guidare una macchina per un'ora. Se non si ha la giusta conoscenza, di quanto si sta fondamentalmente un gioco di roulette russa.

Sconto per Mountain Academy

Volete accedere ai corsi di sicurezza online più completi legati ai fuoripista sulla neve per gli sciatori e gli snowboarder? Usate il codice "ALTENMARKT1617", valido fino alla fine di marzo, per ottenere l'accesso a soli 9€ (Reg: 29€). Accedete alla Mountain Academy e iniziate subito!

A lungo termine: l'alta pressione prenderà il sopravvento

Secondo gli ultimi calcoli, l'alta pressione prende il sopravvento con il tempo. Ciò significa notti fredde e luminose, ma anche giornate miti. Ho il sospetto che (a causa delle temperature miti) saremo in grado di vedere il primo ciclo valanga di primavera, la prossima settimana. La tensione nel manto nevoso aumenterà a causa della siccità e delle alte temperature durante il giorno e mi aspetto una settimana entusiasmante per tutti coloro che vogliono andare a fare touring. Il pericolo di valanghe sarà probabilmente sceso dopo il fine settimana, ma questo non significa che sia completamente sicuro. La situazione pericolo valanghe è sempre al livello 3 ed è più pericoloso di quanto pensiate. Scoprite perché leggendo quest'articolo

Stay stoked. Morris

Questa previsione è sponsorizzata da Bergzeit
Hai bisogno di un account per lasciare un commento in questo argomento. Login o signup.